Sordità dovuta all’età, cosa possiamo imparare dai moscerini della frutta…

sordità
Share

“Il nostro studio suggerisce che potrebbe anche non essere necessario comprendere la perdita uditiva legata all’età per trovare nuovi modi per prevenirla o trattarla.”

Sapendo quali geni hanno aiutato i moscerini della frutta a mantenere l’udito, siamo stati in grado di manipolarle per prevenire la perdita dell’udito dovuta all’età.

L’identificazione di questi geni negli esseri umani potrebbe anche fermare la perdita dell’udito.

Alla fine, l’approccio più pragmatico per combattere tutte le forme di declino legate all’età potrebbe non essere quello di sconfiggerlo del tutto – ma piuttosto quello di scoprire come far vivere il nostro udito così a lungo.

Vai all’originale e alla traduzione del testo

Lascia un commento da Facebook

Leave A Response