Farmaco cercasi per Acufeni. Urgentemente

Share

#Acufeni, un farmaco è allo studio e potrebbe [forse] essere approvato a breve

OTO-313 è una formulazione di N-metil-D-Aspartato (NMDA) attualmente in fase di sviluppo per il trattamento dell’acufene.

L’acufene è spesso descritto come un ronzio nelle orecchie, ma può anche suonare come un ruggito, un clic, un sibilo. Le persone con acufeni gravi [https://goo.gl/b7KG6T] possono avere problemi di udito [https://goo.gl/JapVQw], di concentrazione, di lavoro e di sonno.

Al momento non esiste una cura per l’acufene e non esistono farmaci approvati dalla FDA per il trattamento di questa condizione debilitante. Dati clinici storici ed emergenti forniscono supporto per la valutazione degli antagonisti dei recettori NMDA, compresa la gaciclidina, per il trattamento dell’acufene.

L’obiettivo del nostro programma OTO-313 è di sviluppare una formulazione di gaciclidina ad esposizione prolungata che fornirà un ciclo di trattamento attraverso una singola iniezione intratmpanica (IT).

Uno studio clinico di Fase 1 sulla sicurezza è stato completato con successo utilizzando OTO-311 senza che si siano osservati problemi di sicurezza.

Abbiamo spostato [così Otonomy] lo sviluppo su OTO-313, una formulazione alternativa di gaciclidina che ha migliori proprietà rispetto a OTO-311.

Prevediamo di avviare uno studio clinico di fase 1/2 per OTO-313 in pazienti con acufene nella prima metà del 2019.

Link all’originale: https://goo.gl/BeSkTj

Lascia un commento da Facebook

Leave A Response