Farmaci ototossici, c’è un piano per sostituirli?

Farmaci ototossici

Farmaci ototossici, se ne può fare a meno? Katherine Bouton, giornalista del New York Times, è autrice di due libri sulla sordità [Living Better with Hearing Loss: A Guide to Health, Happiness, Love, Sex, Work, Friends . . . and Hearing Aids, e Shouting Won’t Help: Why I-And 50 Million Other Americans-Can’t Hear You], e recentemente, cioè qualche…

Continua a leggere →

Ototossici, ecco i farmaci che distruggono l’orecchio. Sai quali sono?

Ototossici

Ototossici sono i farmaci somministrati a vario titolo, con conseguenze disastrose per l’orecchio L’American Speech Language Hearing Association (ASHA) ha pubblicato recentemente informazioni dettagliate sui pericoli cui si va incontro per la salute dell’orecchio quando si assumono farmaci ototossici. La domanda che sorge spontanea, come di solito avviene per i migliori mistery film, è come sia…

Continua a leggere →

La sindrome di Ménière raccontata da uno che ne soffre da tempo immemorabile

meniere bambino

Per capire Ménière occorre tornare alle origini, dando magari un significato a quei segni premonitori presenti fin dall’infanzia, cui nessuno ha mai dato peso prima

Continua a leggere →

7 falsi miti sugli acufeni più 5 sulla perdita d’udito

7 falsi miti sugli acufeni

I più gettonati 7 falsi miti sugli acufeni A stilare la classifica dei 7 falsi miti sugli acufeni ci ha pensato un post del blog di Widex, uno dei più conosciuti marchi in fatto di apparecchi acustici. L’intento è, ed è questo il motivo per cui riprendo le informazioni fornite dal post, di conoscere meglio…

Continua a leggere →

Rigenerare le cellule ciliate, ma come? Aggiornamenti

rigenerare le cellule ciliate

Come rigenerare le cellule ciliate. A che punto siamo Su come rigenerare le cellule ciliate si sono versati fiumi d’inchiostro, come si dice, ma nessun ricercatore è al momento venuto a capo di questa pratica (futuribile) che ha tutta l’aria di voler assumere le sembianze del famoso uovo di Colombo (il navigatore, non il volatile).…

Continua a leggere →

Senti parlare ma non capisci le parole? Ti spiego perché

Senti parlare

Senti parlare ma non afferri le parole? Se senti parlare ma non capisci le parole, stai sereno, vuol dire che non tutto è perduto a livello d’orecchio, e soprattutto di cervello. Infatti ricercatori del Massachusetts Eye and Ear e della Harvard Medical School hanno investigato, per la prima volta, la capacità del cervello di un uomo adulto…

Continua a leggere →

Perdita uditiva, più vicine nuove terapie con cellule ciliate

Perdita uditiva

Perdita uditiva, sarà davvero possibile tornare ad ascoltare senza distorsioni? Per la perdita uditiva gli scienziati ricercatori lasciano presagire che presto saranno possibili nuove terapie che restituiranno l’udito ai sordi. E ciò che più conta è la rassicurazione che potremo tornare ad ascoltare senza distorsioni del suono, in maniera naturale quindi. Public Radio International riporta il…

Continua a leggere →

Udito perfetto, cinque importanti cose da tenere a mente

Udito perfetto

Udito perfetto, un continuo e misterioso processo inconscio Per sottolineare la ricorrenza del mese della consapevolezza dell’udito, Healthy Hearing ha pubblicato l’altro ieri, 2o ottobre 2015, un articolo sull’udito perfetto, a firma Debbie Clason, dello staff del portale che si occupa di problemi legati all’udito. Dopo aver richiamato alla mente del lettore quanto sia misterioso il…

Continua a leggere →

Ménière ospite indesiderato, che ci fai a casa mia?

Ménière ospite indesiderato

Ménière ospite indesiderato, un’espressione che mi piace e che però mi fa paura Ho trovato questa frase “Ménière ospite indesiderato” in uno di quei portali dedicati alla salute, alla medicina e alla chirurgia. In uno di quelli dove ti spiegano tutto quelloche hai e che potrebbe accaderti, e che si dilungano con un certo compiacimento…

Continua a leggere →

Otite infantile ricorrente, acufeni da adulto?

Otite infantile

Otite infantile ricorrente vuol dire rischio di acufeni da adulto? Non è detto, ma certo il rischio può esistere, specialmente se il pediatra o l’otorino di turno sono andati giù pesanti con farmaci ototossici, quelli che provocano, per capirci, più danni che benefici anche nel caso dell’otite infantile. Prendiamo il mio caso. Che avessi da…

Continua a leggere →

Page 1 of 2